In cornice con le castagne del bosco di Riana. Classica escursione autunnale per famiglie.

Il Bosco di Riana è una facile escursione con laboratorio didattico per bambini.
Viene effettuata in autunno quando le temperature sono ancora piacevoli e i colori del foliage incendiano di arancio il bosco. Le foglie cadono e le castagne iniziano la fase di maturazione.

Il nostro percorso parte dal borgo storico di Riana (1025 m.slm) in comune di Monchio delle Corti (PR). La guida illustrerà ai partecipanti il borgo e inviterà i bambini a guardare il cielo per scorgere la presenza dell’Aquila.
Insieme imboccheremo il “Percorso Cultura” verso Casarola e lo percorreremo per circa 400 metri fino ad arrivare al vecchio mulino (940 metri slm) sulle sponde del torrente Bratica.

Ci troviamo nel Bosco di Riana e il mulino era fondamentale per la macinazione delle castagne essiccate e quindi per la produzione della farina di castagna. Da qui ci sposteremo fino al secolare castagneto noto come “Bosco delle Fate” (950 metri slm) dove sarà possibile vedere alcuni vecchi essiccatoi, la guida spiegherà il loro funzionamento e l’importanza della castagna per gli abitanti della montagna.
Torneremo poi a Riana e presso la Sala Civica Cascina Cavalli si volgerà il laboratorio: lungo tutto il percorso infatti i bambini saranno invitati a raccogliere foglie secche e rametti che trovano sul sentiero. Questo materiale verrà utilizzato durante il laboratorio per decorare una cornice di cartone, sulla quale potranno poi attaccare una foto ricordo della giornata.

Per chi vuole rimanere la notte, il nostro Ostello Cascina Cavalli, può accogliere in 3 comode camere fino a 7 persone